news, comunicazione, grafica ... pausa caffè

Programmi?

La possibilità di programmare i post nei social network è una funzionalità molto utile, pensare di realizzare i post sul momento è una delle maggiori cause di pagine aziendali con una comunicazione discontinua e incompleta e di conseguenza poco efficace. Per questo è consigliabile un piano editoriale per tutte le tipologie di attività, anche le più piccole. Il piano consente non solo di poter raccogliere idee e contenuti per i post, ma anche di realizzarli in anticipo, in quest’ottica poterli anche programmare tramite lo stesso social network rende tutto più snello e a prova di dimenticanze. Dopo molti anni di attesa anche Twitter in questi giorni sta rendendo disponibile ai propri utenti questa funzionalità, per il momento solo tramite computer e versione mobile, ma non tramite le applicazioni.

Non è l’unica modifica attuata da Twitter di recente, infatti, ha avviato un test, disponibile solamente per l’app iOS e la versione web, per una nuova visualizzazione di commenti e risposte. L’intento del nuovo layout è rendere più chiaro chi sta parlando con chi e mostrare più conversazioni in un’unica visuale.

“Ambizione Italia #digitalRestart” è il piano di Microsoft che prevede l’apertura di un data center in Italia con un investimento di 1,5 miliardi in cinque anni. Non solo, l’azienda ha in programma iniziative di formazione per le imprese del nostro territorio, con lo scopo di diffondere la conoscenza di tecnologie come l’intelligenza artificiale e cloud computing. Accelerare l’innovazione e la digitalizzazione è sicuramente un’opportunità che il nostro paese deve cogliere

Nuovo Facebook.com

Era stata annunciata lo scorso anno ed ora è arrivata la nuova versione di Facebook per desktop. Il nuovo layout promette di essere più veloce e semplice e, grazie alla dark mode, di dare una “pausa” agli occhi troppo sollecitati dagli schermi. Secondo quanto dichiarato dall’azienda, il nuovo layout deriva da una lunga ricerca, fatta anche tramite indagini e interviste agli utilizzatori. La nuova navigazione semplificata renderà più facile trovare video, giochi e gruppi, inoltre la homepage e il passaggio di pagina in pagina saranno più veloci. La dark mode riduce al minimo il bagliore dello schermo in situazioni di scarsa luminosità e renderà la visione dei video più coinvolgente.

Lo scopo è anche quello di rendere la vita più facile all’utente quando creerà eventi, pagine, gruppi e annunci su Facebook. La nuova versione sarà resa disponibile per tutti gli utenti nelle prossime settimane.